USA, class action contro i difetti di Windows 10

Roma – Dai tribunali americani arrivano nuovi guai legali per Microsoft e Windows 10, un sistema operativo che secondo l’accusa sarebbe “difettato” e avrebbe portato alla distruzione dei dati degli utenti dopo l’upgrade. L’insistenza di Redmond con la sua offerta che non si poteva rifiutare, vale a dire l’installazione del suddetto OS, potrebbe costare molto caro […]