Yahoo, dalle brecce alla Guerra Fredda telematica

Roma – Il Dipartimento di Giustizia (DoJ) statunitense ha formulato le proprie accuse contro i presunti responsabili delle megabrecce a danno di Yahoo, un’operazione cyber-criminale di vastissima portata che sarebbe stata condotta da quattro diverse persone. Due dei criminali sono riconducibili al servizio federale per la sicurezza (FSB), vale a dire la principale agenzia di intelligence russa […]